9 Marzo – Ancora iniziative da oggi a sabato

MARTEDI’ 9 MARZO

Lecco ore 18.00 Piazza XX Settembre

Milano ore 18.00 davanti al Palazzo di Giustizia

Siena ore 17.30 davanti Prefettura

Novara ore 18.00  davanti al Palazzo di Giustizia

MERCOLEDI’ 10 MARZO

Parma ore 15.00 Piazza della Steccata  – Presidio permanente fino a Sabato13

Firenze ore 17.30 piazza della Repubblica – ore 18.45 fiaccolata per le vie del centro

Lucca ore 17.25 – 20.25  p.za Napoleone

GIOVEDI 11 MARZO

Salerno ore 16.30 piazza Portanova

Napoli ore 20 Sede RAI (sit-in contro la censura)
Parma ore 20.30 Piazza della Steccata (Assemblea Pubblica)
Perugia ore 20,30 Sede RAI (sit-in contro censura)

Advertisements

Commentaria

Filed under Uncategorized

2 responses to “9 Marzo – Ancora iniziative da oggi a sabato

  1. Stefania

    Ciao,
    credo che le manifestazioni d’ora in poi vadano fatte al suono di tamburi. Andando per le vie del centro (specie se storico, vedi Parma) il rumore risuona e comunica la nostra incazzatura e determinazione.

    Ciao

  2. Avevo scritto una nota sulla “Costruzione del MOVIMENTO VIOLA” sulla pagina facebook Il Popolo Viola (riferimento nazionale del Popolo Viola) e sono stato ribannato da San Precario amministratore anonimo della pagina con 4 persone da lui cooptate.

    La nota “Per la costruzione del MOVIMENTO VIOLA” la trovate alla pagina
    http://www.facebook.com/topic.php?uid=196502997854&topic=16137

    Per fortuna non è stata ancora rimossa ma io non posso più scriverci.

    CREDO CHE IL POPOLO VIOLA, CHE COME DICE UMBERTO ECO E’ L’UNICA NOVITA’ COMPARSA ALL’ORIZZONTE DELLA CANCRENA POLITICA ITALIANA, DOVREBBE DARSI UNA STRUTTURA LEGGERA MA ELETTA DEMOCRATICAMENTE IN RETE PER FAR DECOLLARE IL MOVIMENTO VIOLA.

    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate e discuterne con voi nella pagina che ho appena creato riportata nel seguito:
    http://www.facebook.com/pages/Il-Movimento-Viola/111412682203273

    AIUTACI A COSTRUIRE IL MOVIMENTO VIOLA su http://www.facebook.com/pages/Il-Movimento-Viola/111412682203273 e “suggerisci agli amici”. Copia il comando: javascript:elms=document.getElementById(‘friends’).getElementsByTagName(‘li’);for(var fid in elms){if(typeof elms[fid] === ‘object’){fs.click(elms[fid]);}} sugli indirizzi di Explorer e premi invio che vengono selezionati tutti gli amici in un sol colpo. Premi invio e il gioco è fatto.
    DOBBIAMO DIVENTARE IL GRUPPO ITALIANO PIU’ NUMEROSO DI FACEBOOK per fare la nostra RIVOLUZIONE VIOLAAAA!!!!!
    POI SE AVETE PAZIENZA DI LEGGERE ECCO TUTTA LA SPIEGAZIONE.

    Quoto Domenico Levi:
    <>

    Caro Domenico il vero problema del Movimento Viola è l’anonimato di San Precario con cui tutti i fondatori del No B Day, a parte il buon Giuseppe Grisorio e Franca Corradini, hanno paura a dissociarsi dato che controlla i 265.000 fans di questa pagina, la maggiorparte dei quali segue acriticamente la cosa e non si pone neanche il problema.

    BELL’ESEMPIO DI COSCIENZA CIVICA E LOTTA AL BERLUSCONISMO.

    Io vorrei che la cosa fosse discussa nelle prossime assemblee locali del Popolo Viola ed a quella nazionale.
    L’annosa vicenda del Santo Precario che continua ad imperversare come unico sovrano della pagina ufficiale del Popolo Viola ed addirittura fa uscire un bando per l’organizzazione dell’Assemblea Nazionale che chiaramente sarà giudicata dall’Anonimo Santone e di cui al momento non si ha alcuna evidenza pubblica è per me inconcepibile.

    Per ovviare a ciò ho appena creato come Stato Laico (6.200 fan) la pagina “Il Movimento Viola” http://www.facebook.com/pages/Il-Movimento-Viola/111412682203273 che per ora è vuota e che vorrei costruire ed arricchire insieme a voi e farla poi amministrare e completare a tutti i referenti locali eletti democraticamente dal Popolo Viola (che spero nel frattempo saranno diventati anche amministratori delle pagine dei gruppi locali su facebook).

    Queste pagine locali Facebook andrebbero secondo me gestite dai coordinatori eletti democraticamente una volta fatte le prime assemblee locali e la pagina nazionale andrebbe gestita dai responsabili eletti dall’Assemblea nazionale a maggio. Ciò non toglie che si possano creare infinite pagine locali che potranno via via aderire al Movimento e portare i loro rappresentanti alle Assemblee Nazionali (si può porre un limite di un rappresentante ogni 100 iscritti, o altro limite, alla pagina Facebook)

    Una volta costruiti tutti i link ai gruppi locali lasceremo quindi l’amministrazione alle persone democraticamente elette dall’Assemblea Nazionale del Popolo Viola.

    Che ne dite?

    Come ho appena detto ai ragazzi dell’Unione degli Studenti di Monza che hanno organizzato la pagina del Pomodoro (590000 fans), se siamo rimasti solo in 260.000 in quella del Popolo Viola, nonostante la pubblicità avuta dai media, è grazie proprio allo sputtanamento del Movimento Viola generatosi dopo il 5 dicembre grazie al comportamento scriteriato del Santo Precario.

    Invece di una crescita seria di un movimento ne è nato solo un puttanaio, cosa che si riflette anche qui localmente a Roma dove per darci 4 regole e 4 coordinatori stiamo andando alle kalende greche.

    Penso invece seriamente che sarebbe il caso di coinvolgere attivamente i movimenti studenteschi nel Movimento Viola cogliendo l’occasione della grande manifestazione nazionale No B Day 2 Vado al Massimo che, come si diceva nella scorsa assemblea, potrebbe essere incentrata sulla Scuola, oltre agli altri temi tradizionali, dissioni Berlusconi, difesa della Costituzione (intanto propongo FERDINANDO IMPOSIMATO PRESIDENTE AD HONOREM DEL MOVIMENTO VIOLA e Don Paolo Farinella responsabile dei rapporti con la Chiesa), libertà d’informazione, ecc.

    Dobbiamo costruire un vero MOVIMENTO CHE CONTAMINI TUTTE LE FORZE POLITICHE in modo tale da RINNOVARE LA CLASSE POLITICA CACCIANDO TUTTI GLI INCIUCIONI, I MAFIOSI, I CONDANNATI E GLI INTERESSATI.

    Dovremmo costruire qualcosa di serio coinvolgendo in una federazione tutti i movimenti e le associazioni che concordano nella nostra battaglia, per primi quelli del Movimento a 5 stelle, la sinistra in tutti i suoi rivoli, l’IDV, i mariniani del PD (ma anche i non mariniani come l’ottima Serracchiani), i verdi, Articolo 21, Libera contro le Mafie, Micromega, i delusi da tutti i partiti che sono più del 30% che non va più a votare.

    ECCO PERCHE’ NON SERVONO FANTOCCI A DECIDERE DELL’ORGANIZZAZIONE DEL POPOLO VIOLA NAZIONALE A DETTAR LEGGE DALLA PAGINA FACEBOOK “il Popolo Viola”.

    Se il buon (non so fino a che punto?) San Precario avesse avuto a cuore il Popolo Viola avrebbe lasciato da un pezzo l’amministrazione di questa pagina a quelli che ci mettono la faccia e NON AVREBBE BANNATO QUELLI CHE PROTESTAVANO contro il suo autoritarismo ed anonimato.

    Spero vivamente che il Santone faccia un passo indietro e permetta al Movimento di crescere.

    IL 5 DICEMBRE 2009 E’ INIZIATA LA RIVOLUZIONE VIOLA, NON FERMIAMOLA.

    CREIAMO IL MOVIMENTO VIOLA, LA NUOVA FORZA PROPULSIVA CHE CONTAMINERA’ TUTTE LE FORZE POLITICHE PER CREARE LA NUOVA CLASSE DIRIGENTE ITALIANA, QUELLA CHE OPERERA’ PER IL PIENO RISPETTO DELLA COSTITUZIONE E PER LA PIENA AFFERMAZIONE DEI DIRITTI DEI CITTADINI.

    INVITA I TUOI AMICI AD ADERIRE ALLA PAGINA.

    DOBBIAMO DIVENTARE UNA MAREA CHE LI SPAZZI VIA!!!!!

    Ormai siamo partiti. NON SI PUO’ ARRESTARE LA VALANGA VIOLA!!!

    Dobbiamo sfruttare l’effetto valanga della rete, il cosiddetto VIRAL MARKETING.

    Ognuno di noi può diventare punto di diffusione a tutto il mondo della rete, a tutti quelli che credono ancora nell’esistenza dell’Italia degli onesti, a tutti quelli che “sono incazzati neri e tutto questo non lo sopporteranno più”.

    Diamo speranza a questa voglia di cambiare esprimendo una classe dirigente consona alle aspettative e se questi qua non sono all’altezza spazziamoli via.

    MA NON BASTA CACCIARE BERLUSCONI O D’ALEMA, DOBBIAMO CACCIARE IL BERLUSCONI CHE E’ IN NOI.

    I PARTITI SIAMO NOI, I PARTITI SONO NOSTRI, NON DEI SOLITI NOTI.

    COSTRUIAMO INSIEME LA NUOVA OPPOSIZIONE, LA NUOVA COALIZIONE DAL COLORE NUOVO, IL COLORE DELLA GENTE PER BENE.

    COSTRUIAMO INSIEME IL NUOVO PROGRAMMA DI GOVERNO DEL POPOLO VIOLA!!!!

    ORA DOBBIAMO PRESIDIARE 1000 PIAZZE D’ITALIA FINO A RAGGIUNGERE LO SCOPO: MANDARE A CASA TUTTI I DISONESTI E GLI INCIUCIONI.

    PASSATE PAROLA, FATE ADERIRE I VOSTRI AMICI alla pagina “Il Movimento Viola”, quella dove costruire la partecipazione democratica del Popolo Viola, con amministratori eletti e non cooptati da non si sa chi.

    ANDATE ALLA PAGINA http://www.facebook.com/pages/Il-Movimento-Viola/111412682203273

    DOBBIAMO DIVENTARE IL GRUPPO ITALIANO PIU’ NUMEROSO DI FACEBOOK.

    NON LASCIAMO CHE GIORDANO BRUNO SIA MORTO INVANO.

    LOTTIAMO PER UNO STATO VERAMENTE LAICO E DEMOCRATICO!!!!!

    Sandro Di Carlo (Stato Laico)

    http://www.facebook.com/stato.laico

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s