dicono di noi

11 MARZO

http://www.internazionale.it/home/?p=18959

http://www.corriere.it/politica/speciali/2010/elezioni/notizie/di_pietro_bersani_colle_piazza_1519e4e8-2c10-11df-b239-00144f02aabe.shtml

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2010/03/legittimo-impedimento-approvazione-fiducia-senato.shtml?uuid=5234a784-2c5e-11df-8463-4fa5038b85da&DocRulesView=Libero

http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=94127&sez=ITALIA

http://www.barimia.info/modules/article/view.article.php?26097

http://www.irispress.it/Iris/page.asp?VisImg=S&Art=77777&Cat=1&I=null&IdTipo=0&TitoloBlocco=Italia

http://www.bolognanotizie.com/bologna/attualita/2010/03/10/15319/bologna-nessuna-altra-opposizione-che-il-popolo-la-onda-viola-scende-in-piazza-il-13-marzo/

http://www3.varesenews.it/comunita/lettere_al_direttore/articolo.php?id=166980

http://torino.blogosfere.it/2010/03/contro-il-decreto-interpretativo-del-governo-il-piemonte-fara-ricorso-il-popolo-viola-la-politica-va.html

http://www.parmadaily.it/Notizie/Dettaglio.aspx?pda=CTT&pdi=30760

http://laverafonte.blogspot.com/2010/03/il-popolo-viola-contro-berlusconi.html

http://dailymotion.virgilio.it/video/xceuis_popolo-viola-ancora-in-piazza-contr_news

VIDEO PV SU YOUDEM …. http://www.youdem.tv/VideoDetails.aspx?id_video=8f1ec7b7-5595-48f5-ac12-f74a33066869

28 FEBBRAIO – PICCOLISSIMA RASSEGNA STAMPA

http://www.corriere.it/politica/10_febbraio_27/popolo-viola-day-roma-legittimo-impedimento-manifestazione_9c6c7a7a-23a8-11df-8195-00144f02aabe.shtml
Il Corriere:Sul palco anche i lavoratori di Termini Imerese, dell’Ispra e altri precari
Il «Popolo viola» in piazza a Roma
Migliaia alla manifestazione contro il legittimo impedimento. Partecipano Bindi, Bonino, Fava

http://www.repubblica.it/politica/2010/02/27/news/viola_day-2452452/
Piazza del Popolo si tinge di viola
“Indipendenti e per la legalità”

http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/02_febbraio/27/viola_day_bonino_questa_battaglia_di_legalita_e_simile_a_nostre,23180203.html
Viola day/ Bonino: Questa battaglia di legalità è simile a nostre

http://www.mondoraro.org/2010/02/27/il-popolo-viola-rivoluzione-viola-o-rossa/

Una divertentissima voce contro (la voce del padrone …)

http://www.asca.it/news-GIUSTIZIA__A_MANIFESTAZIONE_VIOLA_MOMENTI_TENSIONE_CON_SENATORE_PEDICA-897740-ORA-.html
Momenti di tensione?

http://www.insertosatirico.com/2010/02/popolo-viola.html

http://www.reset-italia.net/2010/02/27/popolo-viola-le-foto-del-giorno/

http://www.ilgiornale.it/interni/flop_viola_anti-berlusconi_piazza/popolo_viola-antiberlusconismo-berlusconi/28-02-2010/articolo-id=425537-page=0-comments=1
ROSICATE ROSICATE!

11 Febbraio 2010 ***********************

http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/02_febbraio/10/giustizia_federazione_sinistra_in_piazza_col_popolo_viola,22924851.html

Giustizia/ Federazione sinistra in piazza col ‘popolo viola’
Ferrero: Il 27 febbraio manifestiamo contro governo dell’impunità

http://www.ilgiornale.it/interni/i_deliri_senili_degli_anti-cav/11-02-2010/articolo-id=420900-page=1-comments=1
Furio Colombo, il piccolo maestro che aizza il popolo viola

http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/02_febbraio/10/giustizia_idv_con_il_popolo_viola_in_piazza_il_27_febbraio,22922074.html
Giustizia/ Idv con il ‘popolo viola’ in piazza il 27 febbraio
“Contro illegittima impunità, indignati da politiche governo”

http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2435847&yy=2010&mm=02&dd=10&title=il_popolo_viola_e_lassedio_per
Il popolo viola e l’assedio permanente

http://www.thefrontpage.it/?p=4662
Il Terrore 2.0: Travaglio vs. Di Pietro

‘…. Quel che conta per loro è rappresentare “il meglio della classe operaia e del popolo”
e cioè il Grande Network Giustizialista (da Annozero al Fatto, passando per Diliberto,
Beppe Grillo, il PV (Popolo Viola), il VD (Vaffa Day)  e il Frente Scalfariano de
Liberaciòn Nacional). Questa, per i protagonisti del nuovo Grande Terrore, e non l’Idv
(che ormai fa politica), è la vera Corte suprema dell’Unione Sovietica.

http://spettacoli.tiscali.it/articoli/televisione/10/02/10/intervista-luca-telese-tetris.html
“Io avevo grande simpatia per Bersani ma finora ne ha toppate diverse.
Dallo sbeffeggiare il “popolo viola” che ha portato, sempre attraverso il tam tam via Web,
nelle strade italiane la più grande manifestazione popolare antigovernativa degli ultimi anni,

http://blog.libero.it/Pdsi/8407635.html?ssonc=1290504416
per chi l’avesse perso qui viene riportato l’articolo del MANIFESTO  VIOLA CONTRO VIOLA

4 Febbraio 2010 ***********************

http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/2_febbraio/03/legittimo_impedimento_idv_con_popolo_viola_illegittima_impunita,22806939.html

http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/2_febbraio/03/regionali_popolo_viola_non_da_indicazioni_ne_sostiene_candidati,22809435.html

http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE6120L220100203   E MENO MALE CHE SPECIFICANO CHE NON C’ENTRANO NIENTE COL POPOLO VIOLA!

http://www.ilgiornale.it/interni/lidv_vicina_resa_conti_de_magistris_oscura_leader/04-02-2010/articolo-id=419018-page=0-comments=1

Forte dell’appoggio dell’ala movimentista e più intransigente del partito, del popolo viola e di quello del web, dei grillini e degli ex girotondini alla Pancho Pardi,
De Magistris fa le prove generali di leadership senza mai entrare in rotta di collisione definitiva con Di Pietro.

http://www.ilgiornale.it/interni/il_pd_e_come_ex_jugoslavia_tutti_si_sparano_bersani_guarda/04-02-2010/articolo-id=419035-page=0-comments=1

anche Veltroni sta pensando di andar via, i suoi amici di Facebook lo spingono a rompere gli indugi,
e l’indecisione sarebbe legata soltanto all’approdo. Un nuovo Ulivo? Un altro rassemblement-democrat?
L’ormai bolso «centro» con Rutelli e Casini? Una riedizione della «Rete», fortificata dal popolo
viola degli internauti? Già, come diavolo chiamarlo? Come renderlo appetibile sul mercato ultrasaturo
della politica, tasto cui Walter è sensibilissimo?

http://www.europaquotidiano.it/dettaglio/116292/attento_alle_spalle_tonino_bond

Le prossime elezioni, comunque, segneranno un passaggio importante per il futuro dell’Idv. L’apertura
delle liste alla società civile, caldeggiata dallo stesso Di Pietro, potrebbe ritorcersi contro di lui.
In molte realtà, infatti, si stanno candidando sotto le insegne del gabbiano esponenti del movimento
che ha dato vita al No-B day. I dirigenti nazionali del “popolo viola” hanno subito preso le distanze,
dichiarando la propria «autonomia dai partiti », ma non negano né la contiguità all’Idv (anche ieri
manifestavano insieme davanti a Montecitorio contro il legittimo impedimento), né, in particolare,
l’apprezzamento personale per De Magistris.

28 Gennaio 2010 ***********************

http://www.localport.it/eventi/notizie/notizie_espansa.asp?N=56059

http://www.ivg.it/2010/01/27/savona-presidio-a-difesa-della-costituzione/

http://www.newz.it/2010/01/27/sit-in-a-san-giorgio-in-difesa-della-costituzione-italiana/24897/

http://www.piacenzasera.it/portfolio/personalizzazioni/HomePage.asp?id_prodotto=15890&id_categoria=7

http://www.pupia.tv/caserta/notizie/0003244.html

http://www.caffemolise.it/index.php/2010/01/28/il-popolo-viola-ce/

http://albengacorsara.it/2010/01/27/il-popolo-viola-savona-lettera-alle-scuole-della-provincia-per-la-manifestazione-del-30-gennaio/

http://www.espertoseo.it/aggregatore/i-magistrati-in-protesta-contro-alfano-sedia-vuota-e-costituzione-sit-in-del-popolo-viola-in-difesa-della-carta.html

27 Gennaio  2010 *************************

http://www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2010/mese/01/articolo/2238/

La presenza del “popolo viola”, di cui Articolo 21 si sente partecipe, sottolinea la necessità di dare continuità alle mobilitazioni dei mesi scorsi, dando respiro a queste nuove e straordinarie forme di autorganizzazione democratica. Altro che “antipolitica”. Se le forze del centrosinistra non sono cieche e sorde non possono non vedere in queste forme di partecipazione dal basso una declinazione nuova e moderna della politica che, come dimostra la straordinaria partecipazione alle primarie pugliesi , non appena trova gli spazi travolge come un fiume in piena vecchie oligarchie, e offrirebbe sangue nuovo da immettere nelle anemiche vene dei partiti.

http://www.thefrontpage.it/?p=3874

http://www.maremmanews.tv/it/index.php?option=com_content&view=article&id=2543:il-prc-follonichese-a-fianco-del-popolo-viola&catid=40:politica&Itemid=56

http://www.parmadaily.it/Notizie/Dettaglio.aspx?pda=CTT&pdi=29243

http://www.ecostiera.it/index.php?option=com_content&view=article&id=3413:costituzione-italiana-parola-dordine-cambiamento&catid=28&Itemid=45

http://manimangiri.blogspot.com/2010/01/popolo-viola-firenze-il-presidio-sara.html

http://grillidifollonica.wordpress.com/2010/01/26/comunicato-stampa-del-27-01-2010/

http://www.paolomasini.info/2010/01/25110-pd-incontra-il-popolo-viola/

http://deffeblog.wordpress.com/2010/01/16/il-popolo-viola-di-genova-per-la-difesa-della-democrazia-e-della-costituzione/

26 GENNAIO 2010 ****************************

SU PIOVONO RANE:
il risultato di Vendola, insieme alla grande manifestazione recente del popolo viola sono i soli due elementi di ottimismo che la cronaca ci ha riservato, da molto tempo ormai.
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/01/25/il-pd-si-deve-coalizzare-si-ma-con-i-suoi-elettori/

I 200 voti pugliesi hanno dimostrato che l’unica cosa virtuale era lui, esattamente come i 500 mila del No-B-day hanno dimostrato che era virtuale il boicottaggio del Pd e reale la mobilitazione della gente
http://www.lucatelese.it/?p=1556

http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-popolo-viola-il-30-gennaio-sit-in-in-tutta-italia-in-difesa-della-costituzione/

http://www.paololeccese.com/2010/01/26/eventi-da-ricordare/

http://www.maremmanews.tv/it/index.php?option=com_content&view=article&id=2529:a-follonica-nasce-il-popolo-viola&catid=40:politica&Itemid=56

http://www.pupia.tv/caserta/politica/3235/popolo-viola-casertano-strade-della-provincia.html

http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/34260/Pd:_Garbi_segretario_-_E_con_Villani_%C3%A8_subito_polemica.html *****
“nel contempo aderisce ad una manifestazione come quella del Popolo Viola, estremista, forcaiola e contra personam”. (citazione del coordinatore PDL locale)

http://comitatocostituzionecesena.blogspot.com/2010/01/salviamo-la-costituzione-sabato-30.html

http://www.parmadaily.it/Notizie/Dettaglio.aspx?pda=CTT&pdi=29224

http://beppegrillo.meetup.com/boards/thread/8423565

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20100116095556AA5KW78

*******************************************************************

Una sfida alla politica

È una nuova generazione che entra in campo. È la rete che scavalca la televisione. È la politica che spiazza i partiti. Poi la vecchia guardia segue, i giornali trainano, le forze politiche si accodano. La manifestazione del 5 dicembre mostra il volto di una nuova gioventù. Che non ha fatto il ’68, che non ha esperienza di partito, che di questa sinistra non vuole condividere afasie e retroguardie. Che vuole, invece, diventare una voce pubblica.

Il No B-day cambia innanzitutto la condizione di una generazione, la fa uscire dalla rabbia individuale, la porta a diventare un soggetto politico e, proprio per questo, a influenzare il clima generale del paese. Dice a Berlusconi che il suo tempo è finito. Non si dimetterà, ma il suo mondo è il passato.
Superando ogni previsione della vigilia, un enorme, allegro, pacifico, ma niente affatto pacificato, popolo viola si prende Roma. Piazza S. Giovanni diventa troppo piccola per accogliere chi vuole uscire dall’incubo di un paese sfigurato dalla violenza sociale, giuridica, economica del berlusconismo.

continua ( il  manifesto del 7/12/2009 )

No-B day. I media berlusconiani nascondono la manifestazione. “Non è successo nulla”( da Dazebao)

……………………………

Mano a mano che arrivano nella grande piazza S. Giovanni – quella dei tradizionali appuntamenti della sinistra nella Capitale – questa massa di giovani cerca un posto sull’erba ed ascolta le voci dal palco. Silenzio e partecipazione, gioia per lo stare insieme, qualche spinello ed ancora un paio di birre. “Noi non siamo sudditi, siamo cittadini, vogliamo che si facciano gli interessi del paese e non quelli di un uomo dotato di uno strapotere sconcio per qualsiasi democrazia” dice Moni Ovadia. Prima, era intervenuto il grande regista Mario Monicelli; novant’anni portati splendidamente, non nasconde la sua antica passione rivoluzionaria gridando, ma con qualche titubanza: “viva la classe operaia”. Uno slogan oramai antidiluviano (chissà perché, visto che gli operai esistono ancora e sono i più colpiti dalla crisi economica) ma che manifesta ancora tutta la sua forza dirompente. E poi Dario Fo, insieme a Franca Rame: «Tanta gente che non si conosce ha scelto di condividere le proprie idee per cercare di cambiare

questo modo di merda», dice. «Io e Franca abbiamo 150 anni in due, ne abbiamo viste tante ma non ci tiriamo indietro, non ci ritiriamo. Arriverà il momento in cui la gente non dovrà più fare le valigie e andare via da questo paese. Quello che vediamo qui ci fa dire che arriverà il momento della festa».

I tre giovani presentatori vengono da differenti città, hanno nomi sconosciuti ma sono molto bravi, ironici, scherzosi. Annunciano gli ospiti, incitano agli applausi. Qualcosa di televisivo li caratterizza ma è inevitabile per chi è nato e cresciuto con questo media predominante. Verso le diciannove, la manifestazione è conclusa. Uno sciame enorme di ragazzi comincia ad incamminarsi verso casa mentre Claudio Baglioni inizia il suo concerto. A sera inoltrata gli echi del No B. day sono ancora assordanti. I blog e la rete hanno funzionato. Per fortuna, in Italia, non ci sono soltanto telegiornali e quotidiani di regime.

……………

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s